Mappa zone ColFondo

Ci piacciono le mani. Quelle che si sporcano, che affondano nella terra, che selezionano un acino alla volta, che tagliano tralci, che gesticolano, che affettano salumi, che stringono altre mani. Abbiamo scelto di mettere, sotto il nome ColFondo Agricolo, tutte queste mani e quello che fanno per proteggere la tradizione dei rifermentati in bottiglia delle colline trevigiane. Un progetto che unisce i nomi di quattordici viticoltori, e delle rispettive aziende, con l’ambizione di portare lontanissimo – sì, anche sulla Luna – il vino della loro tradizione contadina. Un vino longevo che non ha paura di invecchiare, nemmeno in bottiglia.

la qualità di ColFondo Agricolo
Mappa zone ColFondo

Ci piacciono le mani. Quelle che si sporcano, che affondano nella terra, che selezionano un acino alla volta, che tagliano tralci, che gesticolano, che affettano salumi, che stringono altre mani. Abbiamo scelto di mettere, sotto il nome ColFondo Agricolo, tutte queste mani e quello che fanno per proteggere la tradizione dei rifermentati in bottiglia delle colline trevigiane. Un progetto che unisce i nomi di quattordici viticoltori, e delle rispettive aziende, con l’ambizione di portare lontanissimo – sì, anche sulla Luna – il vino della loro tradizione contadina. Un vino longevo che non ha paura di invecchiare, nemmeno in bottiglia.

la qualità di ColFondo Agricolo
ColFondo Agricolo: le persone

LE PERSONE

Siamo viticoltori di collina,  siamo artigiani della terra, siamo grandi lavoratori che credono profondamente nella forza dei rifermentati in bottiglia.

ti parliamo di noi 
Degustazione ColFondo Agricolo

LA DEGUSTAZIONE

Limpido o velato? ColFondo Agricolo si può degustare lasciando i lieviti sul fondo o dopo aver agitato la bottiglia. La scelta è del tutto personale.

fai la tua scelta

Ti piacerebbe stringerci la mano, farci domande o darci un suggerimento?

sentiamoci >

Photo Credits: Arcangelo Piai